Le pareti divisorie in vetro

Il vetro è uno dei prodotti migliori da utilizzare nel campo della progettazione e dell’arredamento d’interni: la sua superficie liscia e omogenea lo rende facile da pulire e quindi molto igienico, allo stesso tempo permette un’illuminazione naturale dell’ambiente con conseguente risparmio di energia. Le pareti divisorie in vetro sono la soluzione giusta per dividere gli ambienti di casa e nello stesso tempo arredare.
Le caratteristiche di trasparenza e leggerezza ben si adattano allo stile di abitare attuale.

Senza dimenticare la più grande dote delle pareti divisorie in vetro: rendere unitario uno spazio che ospita funzioni diverse. Queste pareti hanno il vantaggio di dividere gli spazi di una casa senza sacrificare la luminosità. Quindi sono perfette per i piccoli appartamenti dove è necessario sfruttare ogni singolo metro quadro con soluzioni alternative ed innovative. Spesso l’esigenza di dividere un ambiente è dettata da motivi di funzionalità: per evitare la fuoriuscita di cattivi odori, per motivi estetici ma anche per esigenze di insonorizzazione. 

 

Quando utilizzare le pareti divisorie in vetro 

  • Separare due ambienti con funzioni diverse in modo che tengano la connessione visiva, come nel caso di una zona pranzo con la cucina, o dello studio con il soggiorno. 
  • Creare spazi passanti integrandoli nell’ambiente principale: è il caso di soggiorni che devono essere attraversati da lunghi corridoi. 
  • Far passare luce per illuminare ambienti di servizio meno illuminati, come lavanderie, cabine armadio e bagni. 
  • Creare ambienti suggestivi intorno ai quali costruire la struttura dell’appartamento. L’ideale potrebbe essere una piccola veranda verde dove rifugiarvi per leggere e rilassarvi o un ambiente speciale che ospita le vostre passioni. 

I costi 

I costi delle pareti divisorie in vetro sono calcolabili solo a livello indicativo in quanto variano al variare delle personalizzazioni e degli accessori di cui si necessita. Indicativamente i costi partono da 70,00 euro al mq – con riferimento a soluzioni base – il prezzo esclude l’iva, la posa in opera, il trasporto, il tiro in sito del materiale (trasporto al piano). 

admin

Related Posts

Il ritorno della carta da parati nel design

Il ritorno della carta da parati nel design

Come far crescere piante da interno con poca luce

Come far crescere piante da interno con poca luce

Che cos’è una cappa chimica e per cosa viene adoperata?

Che cos’è una cappa chimica e per cosa viene adoperata?

Antiquariato: le statue da giardino

Antiquariato: le statue da giardino

Categorie

Note legali

Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti. Questo sito utilizza solo cookie tecnici, in totale rispetto della normativa europea. Maggiori dettagli alla pagina: PRIVACY