Una panoramica sulla tampografia: quali sono le caratteristiche di questa modalità di stampa?

Sempre più spesso la tampografia viene paragonata alla stampa a caldo o serigrafia e, meno frequentemente, anche alla stampa offset. Si tratta di un sistema di stampa che permette di decorare superfici piane, e non, con una definizione di stampa che altri sistemi non permettono di ottenere. Ed è in questo contesto che la tampografia può dare un forte contributo nel differenziare un prodotto dall’altro. La tampografia permette il trasferimento di immagini a colore, con qualsiasi tipo di sfumatura, effetto tridimensionale e/o bidimensionale e farlo con una precisione assoluta,  mediante uno sfruttamento intelligente dell’evaporazione del solvente, la stampa a tampone consente di trasferire un’immagine da un cliché inciso all’oggetto da stampare, attraverso un tampone di silicone.

La tampografia avviene mediante l’utilizzo di un clichè, cioè una lastra in metallo o polimerico, dove viene incisa l’immagine da stampare; successivamente il clichè viene montato sulla macchina tampografica. La superficie del clichè viene riempita di inchiostro, che segue la sagoma dell’incisione. A questo punto un tampone in gomma viene premuto contro il clichè e preleva l’inchiostro. Infine il tampone viene premuto a sua volta contro l’oggetto da personalizzare e vi rilascia l’inchiostro, che si adatta alla superficie.  Ciò permette, oltre ad un alto livello di precisione, anche a possibilità di riprodurre anche tratti molto sottili con nitidezza.

La tampografia può essere effettuata su oggetti di diverso materiale come plastica, vetro, ceramica, legno, metallo, etc. con l’unica avvertenza di usare inchiostri specifici per ciascun materiale. E’ indicata per a personalizzazione di oggetti rigidi come penne, accendini, portachiavi, porta cd e migliaia di altri articoli. Ideale per far girare la vostra pubblicità e il vostro marchio. Un’altra caratteristica di questa tecnica riguarda la possibilità di utilizzare infiniti colori: nella tampografia non ci sono infatti limiti in termini di quantità, sfumature ed effetti! Colori brillanti, tinte pastello, sfumature, effetti… tutto quello che puoi immaginare è possibile in tampografia.

admin

Related Posts

Come scegliere il computer più adatto per lavorare in smart working

Come scegliere il computer più adatto per lavorare in smart working

Dal modello tridimensionale alla stampa grazie alla scansione 3D

Dal modello tridimensionale alla stampa grazie alla scansione 3D

I migliori impianti di aspirazione industriale

I migliori impianti di aspirazione industriale

PVC, scopriamolo insieme

PVC, scopriamolo insieme

Categorie

Note legali

Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti. Questo sito utilizza solo cookie tecnici, in totale rispetto della normativa europea. Maggiori dettagli alla pagina: PRIVACY