Per le tue prossime vacanze scegli la splendida Isola di Sant’Antioco in Sardegna

Per le tue prossime vacanze scegli la splendida Isola di Sant’Antioco in Sardegna

L’arcipelago Sulcitano si trova nel sud-ovest della Sardegna ed è costituito dall’Isola di Sant’Antioco e S. Pietro ed altri isolotti di minore importanza. Meta ideale per gli appassionati di mare durante il periodo estivo, nell’’Isola di Sant’Antioco sono presenti molte spiagge attrezzate, scogliere, discoteche e locali notturni. Il centro abitato più numeroso è indubbiamente la sede comunale di Sant’Antioco che soprattutto nel periodo estivo diventa un’animata città turistica.

All’interno di questo territorio si trova sia il comune di Sant’Antioco, sia quello di Calasetta che i borghi turistici di Maladroxia e Cussorgia e nei pressi si trovano anche due isolotti disabitati: il Toro e la Vacca. Tra le spiagge più belle dell’Isola quelle assolutamente da non perdere si trovano lungo la costa occidentale, più frastagliata e con calette strette da scogliere, e meridionale tra cui: Is Praneddas, Cala Sapone, Cala della Signora, Coacuaddus, Cala Tuffi, Le Saline, Sotto Torre, Maladroxia, Peonia Rosa e Co’e Quaddus.

Chi decide di visitare Sant’Antioco troverà: spiagge bianche per la balneazione, scogliere incontaminate a picco su un mare dai colori straordinari, la possibilità di praticare immersioni, wind-surf e pesca subacquea tutto l’anno. Scegliere l’Isola di Sant’Antioco per le tue vacanze significa trascorrere una soggiorno caraibico in assoluto relax, senza rinunciare alla scoperta di straordinari siti archeologici che non hanno nulla da invidiare ai monoliti più celebri del continente.

I numerosi reperti raccolti hanno dato vita a numerosi musei dislocati nella città come: il Museo Archeologico Ferruccio Barreca, all’interno del quale sono conservati i reperti archeologici dalla civiltà nuragica a quella fenicia e romana; il Museo “Villaggio Ipogeo” che fu l’antica sede della necropoli punica, il Museo del Bisso, sull’arte manifatturiera tessile di Sant’Antioco, il Museo Etnografico su Magasinu de su Binu, ed infine il “MuMa” Museo del mare e dei maestri d’ascia, che riassume le tradizioni marinare.

editor

Related Posts

Case vacanze Puglia, scegli da questo ricchissimo catalogo dove alloggiare

Case vacanze Puglia, scegli da questo ricchissimo catalogo dove alloggiare

Affittare casa vicino al mare a Palermo? La scelta ideale per la tua vacanza

Affittare casa vicino al mare a Palermo? La scelta ideale per la tua vacanza

Vacanze in barca in costiera amalfitana: cosa vedere

Vacanze in barca in costiera amalfitana: cosa vedere

Hotel a Lazise: regalati un weekend indimenticabile sulle rive del Lago di Garda

Hotel a Lazise: regalati un weekend indimenticabile sulle rive del Lago di Garda

Categorie

Note legali

Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti. Questo sito utilizza solo cookie tecnici, in totale rispetto della normativa europea. Maggiori dettagli alla pagina: PRIVACY