Manutenzione serramenti in legno a Verona, ecco a chi rivolgerti

Manutenzione serramenti in legno a Verona, ecco a chi rivolgerti

Che cosa fare per mantenere al meglio e sempre efficienti i tuoi serramenti in legno? Ecco di seguito alcuni vantaggi che ti torneranno utili.

Pulizia generale: eseguire regolarmente almeno due volte all’anno

  • Per la pulizia generale utilizzare un panno morbido e acqua con sapone o detersivo per piatti
  • Per rimuovere le macchie di grasso, utilizzare detersivo per piatti con poca o nessuna acqua, quindi risciacquare con acqua pulita
  • Non utilizzare detergenti per vetri sui telai
  • Non utilizzare detergenti per cucina / bagno

Il legno non è indistruttibile. La manutenzione della finitura rivestita è importante, non solo per mantenere in buono stato il serramento, ma con la corretta manutenzione i tuoi prodotti dovrebbero durare anche più a lungo delle loro garanzie.

Ricoprire

Si consiglia di ispezionare il rivestimento superficiale ogni anno e, se necessario, di ricoprire il legno con mordente o vernice microporosa.

Ecco come:

  • Pulire la finestra o la porta come sopra e lasciarla asciugare completamente
  • Utilizzare un tipo sottile di carta abrasiva al carburo di silicio umida e asciutta per strofinare leggermente la vernice esistente o la finitura antimacchia (non cercare di strofinare attraverso il rivestimento esistente. Questo esercizio ha lo scopo solo di rimuovere grasso e sporco e fornire una superficie liscia)
  • Rimuovere tutta la polvere e i detriti con un panno umido, avendo cura di evitare l’inalazione della polvere
  • Lascia asciugare bene
  • Applicare la finitura microporosa con un pennello, facendo attenzione a non sovraccaricare il pennello o ottenere la finitura sulle guarnizioni o guarnizioni
  • Utilizzare solo vernici o mordenti microporosi. Evitare finiture non microporose come la vernice per yacht poiché devono essere rimosse e rinnovate più spesso. E dovresti seguire attentamente le istruzioni sul contenitore.

Graffi e scheggiature

  • Il legno danneggiato deve essere ridipinto immediatamente
  • Per prima cosa, preparare l’area danneggiata rimuovendo tutti i danni superficiali con un leggero abrasivo
  • Rimuovere tutta la polvere e i detriti con un panno umido, facendo attenzione a non inalare la polvere
  • Se necessario, è possibile utilizzare uno stucco per legno per riparare il danno e fornire una superficie liscia per riapplicare la finitura
  • Riapplicare la finitura sull’area danneggiata come descritto sopra

Il mancato trattamento di graffi e scheggiature invaliderà la garanzia del prodotto.

Manutenzione serramenti in legno a Verona

Se anche tu hai bisogno di un buon servizio di Manutenzione serramenti in legno a Verona, ti consigliamo di rivolgerti alla ditta di Zancanella Pamela: Troverai un team di esperti pronti ad assisterti in ogni fase della procedura e a mantenere sempre vivi i tuoi serramenti in legno come se fossero nuovi di zecca.

editor

Related Posts

Dove trovare il miglior alano fulvo a Pavia

Dove trovare il miglior alano fulvo a Pavia

allevamento drahthaar a piombino dese

allevamento drahthaar a piombino dese

Cuscinetti radiali: dove vengono utilizzati?

Cuscinetti radiali: dove vengono utilizzati?

La fibra ottica per una connessione veloce

La fibra ottica per una connessione veloce

Categorie

Note legali

Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti. Questo sito utilizza solo cookie tecnici, in totale rispetto della normativa europea. Maggiori dettagli alla pagina: PRIVACY