Filler dermici: cosa sono e come funzionano

Filler dermici: cosa sono e come funzionano

I filler sono uno dei trattamenti estetici più popolari in circolazione. Che si tratti di filler per labbra, guance, tempie o solchi lacrimali, sono la scelta migliore per i pazienti che cercano trattamenti estetici non chirurgici. A tal proposito, se cerchi uno chirurgo specializzato in Filler Torino affidati alla dott.ssa Ambra Frenello!

Cosa sono i filler dermici?

Con l’avanzare dell’età, la nostra pelle perde grasso sottocutaneo e proteine essenziali – come il collagene e l’elastina – che danno struttura al viso e lo fanno apparire giovane, rimpolpato ed elastico. Ma, fortunatamente, c’è un trattamento che può aiutare in questo: i filler.

Queste iniezioni antietà possono aiutare a ripristinare un aspetto giovanile quando la pelle inizia a invecchiare levigando le rughe, oltre a contribuire a modificare la forma e ad aggiungere definizione ai tratti del viso. Le iniezioni di filler dermici, spesso chiamate solo filler, possono anche dare volume alle aree infossate (come le guance), correggere le borse sotto gli occhi e migliorare aree come labbra, mascella, mento e tempie. Possono anche essere usati per rimodellare il naso, chiamata professionalmente rinoplastica liquida.

Esistono diversi tipi di sostanze filler dermici (alcuni temporanei, alcuni di lunga durata, alcuni più sottili, altri più densi), tra cui idrossiapatite di calcio, polimetilmetacrilato e acido ialuronico. Alcune marche di filler semipermanenti agiscono non solo riempiendo linee e rughe, ma anche stimolando la produzione di collagene del corpo. Questi riempitivi di solito durano più di un anno.

Come funzionano i filler?

Il trattamento con filler dermico prevede l’iniezione di una sostanza gelatinosa (naturale o sintetica) in aree mirate del viso con una cannula o un ago. Il filler rimpolpa la pelle dall’interno verso l’esterno e agisce al posto del grasso e delle proteine persi per levigare le linee e le rughe e volumizzare le aree vuote.

I filler dermici di acido ialuronico sono ottimi anche per dare volume grazie alla natura idrofila (amante dell’acqua) dell’acido ialuronico. L’acido attrae e attira l’acqua dall’aria che mantiene la pelle idratata.

Quantità e spessore dei filler dermici

A seconda dell’area da trattare e dell’effetto desiderato, verranno iniettate nella pelle quantità diverse di filler. Le quantità variano approssimativamente da 0,5 ml di filler a 5 ml di filler. Il tuo medico conoscerà la quantità migliore da utilizzare in base agli obiettivi desiderati. Per le rughe più profonde sarà necessario iniettare più filler e per le linee superficiali sarà necessario meno filler. Lo stesso vale per i filler labbra.

Ma non si tratta solo della quantità di filler iniettata. Ha anche a che fare con lo spessore dell’iniettabile utilizzato – o la viscosità. Ancora una volta, a seconda dell’area del viso che viene trattata, diverse consistenze di filler funzioneranno meglio. Per il miglioramento delle guance, ad esempio, i filler spessi e pesanti sono più indicati perché forniscono più struttura. Ma aree come la bocca e le labbra avranno bisogno solo di filler sottili e a bassa densità.

Chirurgo plastico Filler Torino

Ambra Frenello è un Chirurgo Plastico con anni di esperienza nel settore. Grazie alla grande competenza, è in grado di consigliare al meglio i clienti. Per maggiori informazioni, fissa un appuntamento nel suo studio!

editor

Related Posts

Hasci Italia: la migliore tecnica di trapianto capelli

Hasci Italia: la migliore tecnica di trapianto capelli

Rieducazione posturale a chieri: a chi rivolgersi

Rieducazione posturale a chieri: a chi rivolgersi

Medicina olistica a Versilia

Tac cone beam

Tac cone beam

Categorie

Note legali

Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti. Questo sito utilizza solo cookie tecnici, in totale rispetto della normativa europea. Maggiori dettagli alla pagina: PRIVACY