Dispositivi di protezione individuale

La sicurezza sul lavoro è una questione di estrema importanza e molto passa attraverso i dispositivi di protezione individuale utilizzati. Protocolli, attenzione, ogni buona norma di comportamento sono utili a prevenire che possano succedere determinati eventi infausti, ma quando questi accadono sono proprio degli adeguati dispositivi di protezione individuale ad impedire che un brutto episodio possa trasformarsi in tragedia.

Quando si lavora su impalcature, impianti industriali e soprattutto cantieri edili le fonti di pericolo sono ad ogni angolo, in particolar modo i rischi di caduta. Da questo punto di vista è dunque importante innanzitutto mettere in campo tutte le misure atte a ridurre i rischi, a prevenire che possano verificarsi eventi in grado di minacciare la sicurezza e la salute del lavoratore. Contemporaneamente, però, accanto all’attività di prevenzione è necessario tenere ben presente tutti i possibili di fattori di rischio ed adottare comunque tutti quei dispositivi di protezione individuale adeguati a proteggere il lavoratore senza esporlo ad altri tipi di rischi e avendo, in ogni caso, un occhio di riguardo alle esigenze ergonomiche e di salute della persona. 

A seconda del tipo di attività lavorativa svolta i dispositivi di protezione individuale andranno a proteggere parti specifiche del corpo esposte al rischio di infortunio o di malattia professionale: si va, ad esempio, dalle cuffie anti rumore per tutti quegli ambienti di lavoro particolarmente rumorosi che potrebbero alla lunga danneggiare l’udito, si passa per i classici elmetti fino ad arrivare ad imbracature e corde per quelle persone che lavorano ad una certa altezza e corrono il rischio di precipitare. 

Ovviamente nulla è lasciato alla discrezionalità e all’improvvisazione ma vi sono delle specifiche norme di legge che disciplinano la materia dei dispositivi di protezione individuale andandoli a classificare per tipologia ed indicando per le varie attività l’attrezzatura minima che i lavoratori devono indossare e tenere per poter svolgere in sicurezza le proprie mansioni.

editor

Related Posts

Diritto alla privacy: come proteggere i propri dati

Diritto alla privacy: come proteggere i propri dati

Come scegliere una scuola di Coaching

Categorie

Note legali

Questo sito non costituisce testata giornalistica e non ha carattere periodico essendo aggiornato secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti. Questo sito utilizza solo cookie tecnici, in totale rispetto della normativa europea. Maggiori dettagli alla pagina: PRIVACY